sponsor

sponsor

venerdì 24 febbraio 2017

"Along the River. La frontiera spezzata" è un nuovo western italiano [segnalazione]


Ormai da molti anni il sito farwest.it è una vera fucina di scrittori western. Alle pagine di questa comunità virtuale sono legati, tra gli altri, Stefano Jacurti, Luca Barbieri e Domenico Rizzi. Oggi a questa schiera si aggiunge anche Giampaolo Galli, scrittore triestino che ha dato alle stampe il suo primo romanzo Along the River. La frontiera spezzata.
La storia di questo romanzo è singolare: nasce come racconto breve dal titolo "Lungo il fiume" per un numero della collana narrativa "Racconti del West" di farwest.it (trovate il pdf a questo link) e qualche anno dopo viene scelto addirittura come soggetto del film Along the River, diretto da Daniele Nicolosi e interpretato niente meno che dal mitico Franco Nero. Il film ha una produzione lunga ma alla fine esce nel 2016 e riceve numerosi premi, tra cui il primo posto agli American Movie Awards 2016 di Las Vegas come miglior opera straniera. Da questi riconoscimenti Galli capisce che la storia è troppo grande per essere compressa in un racconto, quindi si mette al lavoro e in pochi mesi scrive questo corposo romanzo. «Come ormai sapete, l'uscita di questo romanzo significa molto per me;» scrive l'autore «un progetto nato passo dopo passo che mi ha fatto entusiasmare per tutto quello che lo ha preceduto: Il racconto originario e il contest di farwest.it, il cortometraggio con Franco Nero, i festival cinematografici e i riconoscimenti internazionali. Un percorso lungo cinque anni, durante i quali ho sognato parecchio e mi sono anche demoralizzaato per le inevitabili difficoltà e le battute d'arresto che hanno accompagnato la realizzazione dell'intero progetto».
Per capire meglio di cosa si tratta il romanzo lascio la parola alla sinossi:

New Mexico, 1905.
Due storie che s'incrociano, si tingono di sangue e procedono verso un feroce destino.
Da un lato il dramma famigliare di Frank De Ville, malinconico sceriffo di uno sperduto villaggio di frontiera e dall'altro Timothy Suffolk, un cinico avvocato impegnato in una delicata trattativa con alcuni leader navajo. La posta in gioco è altissima: un immenso giacimento di oro e idrocarburi lungo il corso del fiume San Juan, che cambierà per sempre la vita della tribù. Suffolk usa la potente arma della corruzione per ottenere dagli indiani i permessi di sfruttamento minerario, ma un efferato omicidio all'interno della riserva sconvolge i suoi piani e innesca una spirale di cieca violenza che trascinerà tutti verso il baratro.

Duro e spietato,
Along the River è una favola nera che devasta anche i rapporti più intimi come quelli tra padre e figlio; sarà la grandezza della natura selvaggia - muta ed impassibile dinanzi alle miserie umane - a dilatare i toni crepuscolari dell'intera vicenda e ad accentuarne il carattere epico.


Galli è un giramondo e ha viaggiato molto negli Stati Uniti e nel West. Siamo sicuri che il suo romanzo saprà coinvolgere il lettore e ricostruire quell'atmosfera western che tutti noi amiamo!

Along the River. La frontiera spezzata è disponibile su Amazon in ebook e cartaceo e in formato digitale sui maggiori bookstore online.

Di seguito il booktrailer del romanzo:


Nessun commento:

Posta un commento